Dal 2013 grandi mostre a tema
Dal 2013 grandi mostre a tema

Dal giorno in cui ha aperto i battenti nel 1990, il Museo Ferrari di Maranello non ha mai smesso di rinnovarsi e presentare ai visitatori allestimenti ed esposizioni di modelli da strada e da pista unici al mondo. Dopo l’inaugurazione della nuova ala, avvenuta nel 2013, è iniziata una serie di grandi mostre a tema che ha registrato un numero sempre crescente di visitatori.

Eccone alcune:

Con l’arrivo de LaFerrari, il Museo ha presentato il tema delle Supercar all’interno della mostra “Ferrari Supercar”: un percorso iniziato con la mitica 250 GTO ed arrivato al nuovo modello attraverso la 288 GTO, GTO Evoluzione, F40, F50 ed Enzo. Naturalmente la mostra era ben più ricca con numerosi modelli “super” da pista e da strada.

Altra proposta, assolutamente esclusiva, la mostra su ''Mulotipi e Grandi Viaggi'' dove, per la prima volta, una casa automobilistica ha presentato i propri modelli laboratorio. La Mostra ''Ferrari Sporting Spirit'' aveva invece come regina assoluta la celebre Ferrari P3, una delle tre protagoniste dell’arrivo in parata del 1967.


2014: anno dedicato alla California
2014: anno dedicato alla California

Nel corso del 2014, anno dell’arrivo della California T e dei 60 anni di Ferrari in America, il tema presentato è stato ''California Dreaming'', una mostra di raro interesse che immergeva i visitatori nella storia americana della Ferrari con modelli unici e scenografie suggestive: dalla Formula 1, le sport e le GT che hanno corso e vinto sulle piste americane, passando da Hollywood fino alla grande Los Angeles.

La mostra ''Ferrari Genio e Segreti'' ha voluto presentare invece, con le dirette testimonianze dei protagonisti, otto percorsi segreti fatti di scelte, sperimentazioni e decisioni che hanno contribuito a fare della Ferrari un marchio unico. Non perdete l’occasione di rivivere ed esplorare questa esibizione direttamente online con il tour virtuale: “Genio e Segreti”

2016: due mostre per raccontare alcuni dei tanti aspetti della storia Ferrari
2016: due mostre per raccontare alcuni dei tanti aspetti della storia Ferrari

Al piano terra era possibile visitare la mostra “Esclusività e tecnologia: le Serie Speciali Limitate”, con una collezione di vetture costruite in pochi esemplari e che rappresentavano momenti di grande innovazione tecnologica. 

Dal mezzanino iniziava invece la mostra “Ferraristi per sempre”, un omaggio ai campioni di Formula 1 e delle competizioni endurance che avevano gareggiato sulle piste di tutto il mondo con una Rossa. In particolare qui si trovavano i nomi dei piloti ufficiali e quelli che avevano vinto almeno una gara con una Ferrari, ma la mostra era dedicata anche a tutti gli altri piloti che con determinazione e passione avevano dato un contributo fondamentale alla crescita della leggenda Ferrari.

BIGLIETTI

Ferrari N.V. – Società capogruppo – Società di diritto olandese con official seat ad Amsterdam, Paesi Bassi e indirizzo in via Abetone Inferiore n. 4, I-41053 Maranello (MO), Italia, iscrizione al Registro del Commercio olandese n. 64060977

Ferrari S.p.A. – Società di diritto italiano con sede legale in via Emilia Est n. 1163, Modena, Italia, numero del Registro Imprese di Modena, P. IVA e codice fiscale 00159560366 e capitale sociale di Euro 20.260.000 – Copyright 2017 – Tutti i diritti riservati